Il Folletto è la rivista in lingua italiana dell’Istituto svizzero Media e Ragazzi, e si affianca a Buch&Maus, e a Parole che escono rispettivamente in lingua tedesca e in lingua francese.
Il Folletto è spedito gratuitamente ai membri di MeR TIGRI, ma in Svizzera lo si può anche comperare in libreria* al prezzo di Fr. 8.- oppure abbonandosi alla rivista attraverso il seguente formulario, iscrizione valida anche dall’estero.

Il Folletto è l’unica rivista della Svizzera italiana ad occuparsi di letteratura per l’infanzia, esce due volte l’anno e parla di libri, di autori, di illustratori, e si rivolge a tutti gli interessati (insegnanti, bibliotecari, genitori, educatori) per aiutarli nella scelta delle letture da consigliare a ragazzi di tutte le età.

Il Folletto è uno speciale osservatorio dei fenomeni che hanno interessato il mondo del libro per bambini e ragazzi, un aggiornamento necessario per seguire le tendenze del settore.

Il Folletto contiene notizie di manifestazioni, progetti e iniziative e propone spunti di riflessione e di orientamento critico su argomenti concernenti la crescita, lo sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino, in relazione con l’ambiente che lo circonda, suggerendo approcci diversi.

Il Folletto fornisce recensioni, contributi critici e proposte di lettura, interviste, sondaggi, analisi e schede riguardanti le novità librarie per bambini e ragazzi.

adesione online al Folletto

Responsabile della redazione: Letizia Bolzani – letiziabolzani@tigri.ch
Abbonamenti: ai soci di Media e Ragazzi TIGRI la rivista è inviata gratuitamente
Contributo di socio annuale: CHFr. 50.-, estero 40.- Euro
Costo singolo numero: CHFr. 8.-

* Di seguito le librerie dove poter acquistare IL FOLLETTO nella Svizzera italiana:

LIBRERIA ECOLIBRO – Via A. Giovannini 6a – 6710 Biasca
LIBRERIA CASAGRANDE – Galleria Benedettini – 6500 Bellinzona
LIBRERIA TEMPO LIBERO – Piazza della Chiesa – 6533 Lumino
LIBRERIA LO STREGATTO – Via S. Francesco 7 – 6600 Locarno
LIBRERIA IL SOGNALIBRO – Via Gaggiole 84 – 6596 Gordola
LIBRERIA VOLTAPAGINA – Via Canova 16 – 6900 Lugano
LIBRERIA AL FAGIOLO MAGICO – Via Luigi Canonica 5 – 6950 Tesserete
LIBRERIA LO STRALISCO – Via La Santa 20 – 6962 Viganello
LIBRERIA AL PONTE – Via Lavizzari 25 – 6850 Mendrisio
LIBRERIA DEI RAGAZZI Sagl – Via Gismonda 9 – 6850 Mendrisio

L’Istituto Svizzero Media e Ragazzi in collaborazione con la Bibliomedia della Svizzera italiana, vi invitano alla conferenza “Le finestre del Folletto”

VIAGGI DI FAMIGLIA: itinerari, proposte, letture per viaggiare con i bambini
con Laura Ogna e Letizia Bolzani

Mercoledì 17.05.2017 – ore 20.30 – Casa del Popolo Bellinzona (Viale Stazione 31)

maggiori informazioni nel volantino informativo

U4-1 _def.qxd

 

Il libro non è un ente chiuso alla comunicazione: è una relazione, è un asse di innumerevoli relazioni.

Jorge Luis Borges

 

 

 

IN COPERTINA: illustrazione di Paolo D’Altan per l’app Salis in fuga, testo Daniela Morelli, illustrazioni Paolo D’Altan, elaborazione grafica e interattività Laura Rota, produzione studio Rebelot

Leggi il resto in questo articolo »

Layout 1
«Scrivere un romanzo, ad esempio, implica insieme ad altri oneri

 anche quello di svegliarsi ogni mattina, bere una tazza di caffè
e iniziare
a immaginare l’altro. E se fossi lei, e se fossi lui.»

Amos Oz, Contro il fanatismo, Feltrinelli 2004

 

 

 

IN COPERTINA: illustrazione di Silvia Borando, da: Silvia Borando, Gatto Nero, Gatta Bianca, Minibombo 2014
Leggi il resto in questo articolo »

U4-1 _def.qxd

 

“L’uomo impara giocando da quando nasce”
Mario Lodi (1922-2014)

 

 

 

 

 

IN COPERTINA: “Sedia bambina”, di Manuela Bieri. Tecnica mista, 2009

Leggi il resto in questo articolo »

U4-1 _def.qxd

 

“Nella notte, quando gli occhi sono spenti alla luce, l’uomo ne accende una per sé”
Eraclito

 

 

 

 

 

In copertina: illustrazione di Simona Mulazzani da IL GRANDE LIBRO DEI PISOLINI di Giovanna Zoboli & Simona Mulazzani, edizioni Topipittori, Milano 2013

Leggi il resto in questo articolo »

Cover folletto 1 2013

 

 

“Almeno una volta al giorno qualcuno solleva la testa dalla pila di libri e mi si avvicina. Dovresti vedere il suo sorriso mentre mi mostra quello che aveva cercato per anni! Quasi sempre si tratta di un libro che aveva letto durante l’infanzia, probabilmente questa è la sola cosa in grado di accendere una scintilla nel cuore della gente.”

David Grossman, Che tu sia per me il coltello, Milano, Mondadori 1999

 

 

In copertina: illustrazione di Tomi Ungerer da Johanna Spyri, HEIDI, Donzelli Editore, Roma 2010

Leggi il resto in questo articolo »