Corso di aggiornamento per insegnanti e bibliotecari sulla letteratura per ragazzi e sulle metodologie della promozione della lettura, promosso in collaborazione con il Gruppo della formazione e dell’aggiornamento del Sistema bibliotecario ticinese.

Relatore: Eros Miari . esperto nazionale di letteratura per l’infanzia, legge e gioca con i libri per bambini e ragazzi già da molto tempo, progetta e conduce in tutta Italia svariate attività di promozione della lettura, presso biblioteche, scuole e librerie. Per Mondadori ha scritto “A che libro giochiamo?”. Per Idest “Ridere, sorridere, leggere”. E’ creatore e direttore responsabile della rivista : FuoriLegge: la letteratura bandita”.

Quando: giovedì 21 febbraio 2008
Luogo: Aula magna Scuola media 1, via Lavizzari, Bellinzona
Orario: dalle 09.30 – 12.00 / 13.30 – 17.00

Descrizione: Può ancora la lettura ricoprire un ruolo importante nel percorso formativo e di crescita dei ragazzi e delle ragazze? Possono i libri e le storie rappresentare un elemento fondamentale nella costruzione dell’identità dei giovani lettori?

Non è facile rispondere affermativamente a queste domande, schiacciati, come sembriamo essere, tra un’offerta editoriale standardizzata nella proposta di prodotti di facile consumo e una apparente e crescente disaffezione delle fasce giovanili nei confronti della lettura. Disaffezione imputabile, oltre che alla banalizzazione dell’offerta editoriale, anche ai modelli culturali dominanti nel nostro tempo, che non considerano un valore il libro e la lettura.

L’obiettivo del corso è rivendicare il valore e la necessità della lettura, illustrare le strategie per destare l’interesse del lettore e segnalare l’importanza dei percorsi di formazione, il tutto con l’appoggio di esempi concreti (percorsi tematici, modalità organizzative, bibliografie ragionate).

Si prega di segnalare la propria partecipazione all’indirizzo: tigri@ismr.ch